Adotta una lavanda e un salvaschermo in regalo

Elena ValliGRAFICA E DESIGN, HOME, SCARICABILILeave a Comment

Adotta una lavanda

Io amo la lavanda. Il suo profumo, il suo colore, mi da subito idea di freschezza e di purezza. Di Beatrice di Podere Argo ve ne avevo già parlato. Il suo Podere è una gioia per gli occhi, e i suoi campi di lavanda e la cura che mette nel creare i suoi prodotti, ti rimettono in pace con il mondo.

Così quando ho visto il suo post Adotta una lavanda Bio non ci ho pensato due volte. Ho già provato i suoi prodotti alla lavanda, e l’olio essenziale, a distanza di due anni ne ho ancora una boccettina, è ancora profumato.

La lavanda ha molteplici proprietà curative, oltre a profumare questi sono i 10 motivi che ci racconta Beatrice per usare l’olio essenziale di lavanda, a questo link troverete anche la spiegazione dettagliata punto per punto:

1. Infiammazioni della pelle e scottature

2. Dolori addominali e/o sindrome pre-mestruale

3. Diffusione nell’aria

4. Bagni e pediluvi

5. Per il mal di testa

6. Suffumigi contro il raffreddore

7. Massaggi decontratturanti

8. Inalazioni in caso di ansia

9. Per un sonno rilassato

10. Bambini

E ancora ci si possono fare anche i biscotti e tante altre ricette, è ottimo anche contro gli arrossamenti da ortica.

Un ottimo alleato quindi per tantissimi motivi.

Ho quindi deciso di aderire al suo progetto e Adottare una lavanda bio. Con questo vi assicurerete a seconda dell’abbonamento, da 17 euro l’adozione Baby o 37 euro l’adozione large.

Foto by Podere Argo

In queste due opzioni sono compresi il certificato di adozione e un racconto dettagliato del progredire della lavanda, e a fine stagione una volta fatto il raccolto riceverete i prodotti per cui avete fatto l’adozione, nel mio caso avendo fatto l’adozione Baby riceverò:

  • 1 Olio essenziale di lavanda biologica 2016 10 ml
  • 1 Idrolato di lavanda biologica 2016 100 ml
  • 1 Oleolito di lavanda biologica 2016. 20 ml
  • 1 sacchetto profumabiancheria di lavanda biologico

E se un giorno riuscirò a passare a trovarla potrò raccogliere direttamente la mia lavanda.
L’adozione non è vincolante, ovvero si paga una volta e basta, e non c’è un tacito rinnovo.

Io direi che è un bel modo per aiutare un’imprenditrice che ce la sta mettendo tutta per portare avanti la sua azienda.

Wallpaper-provaE qui potete scaricare un SCARICA QUI IL WALLPAPER ALLA LAVANDA dedicato alla Lavanda.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.