Pidocchi? Noi li facciamo scappare

Elena ValliHOME, POST SPONSORIZZATOLeave a Comment

Hedrin-pidocchi-protettivo

Pidocchi

Solo a sentire parlarne mi viene da grattarmi.
Ricordo ancora da piccola le torture che subiva la mia povera testa, a base di acqua, aceto, pettinini, rimedi di stregoneria che mi facevano voglia di scappare a gambe levate da casa, poi alla fine tornavo sui miei passi perché il prurito era forse peggio della tortura dell’aceto.

Hedrin-protettivo

Ora però le cose sono cambiate, e da quando mando Stefano all’asilo ho sempre cercato di fare atti preventivi, cercando di far scappare i pidocchi ancora prima di farli posare sulla sua testa. Ho quindi sempre cercato prodotti semplici e naturali per ovviare a questo fastidiosissimo problema.

Oltretutto da noi la questione è ancora più complicata, perché per questione di “privacy”, che non si sa nemmeno bene di chi, forse del pidocchio stesso, che magari potrebbe sentirsi offeso, non vengono più esposti i cartelli di avviso, ma le voci giungono lo stesso, tramite messaggi segreti e piccioni viaggiatori, si scopre che a scuola è in atto un vero e proprio allarme Pidocchi. Non voglio nemmeno pensarci, l’idea di dover lavare ogni volta tutti i peluche, tappeti, pettinare e disinfettare casa ogni due per tre mi fa venire l’ansia.

E allora cosa fare? Come dicevo prevenire è meglio che curare giusto? E allora facciamolo.

Usiamo prodotti preventivi, che siano anche semplici da usare.
Noi abbiamo provato ad usare Hedrin Protettivo. Un prodotto naturale, con un profumo buonissimo, che ti fa quasi venire voglia di andare in vacanza, la sua profumazione di arancia e mango è buonissima e sopratutto non fa piangere i bambini dalla disperazione.

Stefano ormai si diverte e mi chiede lui stesso di spruzzargli Hedrin Protettivo sui capelli, dice che il profumo lo fa rilassare.

E in effetti è davvero buono e delicato.

E soprattuto non è un’insetticida, e non contiene agenti chimici, quindi non ha controindicazioni, è anche testato scientificamente per la sua efficacia, e lo possiamo affermare anche noi, i pidocchi se ne scappano zaino in spalla con tutta la famiglia dalla testa di Stefano, e già che ci siamo per sicurezza una spruzzata la do anche al fratellino.

 

Lo usiamo due volte la settimana alla sera dopo la doccia sui capelli umidi, non unge e anche al mattino prima di uscire di casa, un paio di volte a settimana, diamo una lieve spruzzata anche sui capelli asciutti non da fastidio, anche perché asciuga in fretta.

Con Hedrin Protettivo i pidocchi sanno che hanno le ore contate qui.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.