Libri che toccano l’anima

Elegrafica1 Comment

Ad agosto ero in vacanza e nella fretta di partire ho dimenticato a casa il mio libro. Non posso stare senza qualcosa da leggere, così sono andata in un negozietto e li quasi per caso ho trovato  Viaggio di nozze a Teheran, di Azadeh Moaveni, il libro è tratto dalla sua vita vera. Giornalista corrispondente per l’estero in Iran, cresciuta in America decide di tornare nel suo paese per ritrovare le sue radici, torna in periodo di elezioni, in un momento difficile nel quale convivono voglia di rinnovamento e tradizioni iraniane, lei è una ragazza moderna, e si ritrova a dover convivere con vecchie abitudini e tradizioni, corrispondente per una rivista americana, in Iran trova anche l’amore vero. Mi ha colpito in questo libro la volontà di questa  ragazza di cambiare il suo paese, cercando di non cambiare le sue radici. Si sposa lin contro la volontà di tutti. La vita li è dura e si troverà a dover prendere decisioni difficili, per fare crescere il suo bambino. C’è un passo che ha colpito particolarmente il mio cuore di mamma. Quando dice che vive in un paese nel quale non può portare fuori il suo bambino col passeggino perché i marciapiedi sono impraticabili e l’aria è così inquinata da toglierti il fiato. La sua forza mi ha colpito, cerca fino all’ultimo di convincersi che può vivere in un paese pieno di restrizioni, ma dove non si potrà mai sentire sola, perché ha il calore di una famiglia. Ma non una famiglia fatta solo da loro tre, ma anche dagli amici, un po’ come da noi anni fa, quello che nell’occidente si è perso, il calore di tante persone disposte ad aiutarsi a vicenda nei momenti di difficoltà. Un libro che consiglio alle mamme, perché parla si di un paese come l’Iran affascinante e pieno di difficoltà, ma racconta anche la storia di una mamma che si trova a dover prendere decisioni importanti per il futuro di suo figlio.
Buona lettura.

One Comment on “Libri che toccano l’anima”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.