Guest Post: Quando Fuori Piove e Alex e Penny

Elegrafica8 Comments

Giada la conosco come blogger da..da un po’. Conoscevo già i suoi libri grazie a mammagiramondo che aveva fatto una splendida recensione sul suo blog con annesso giveaway. Ai tempi Stefano era ancora piccolino per leggere i libri di Alex e Penny, ma ora che è cresciuto ne ho preso uno.
Ma..ho realizzato dopo che l’autrice di quegli splendidi libri la conoscevo, leggendo bene il blog vedo una sezione i miei libri…e scopro che l’autrice è lei..Giada di Quando fuori piove. Una ragazza veramente in gamba che sul suo blog racconta i giochi creativi che fa per intrattenere il suo piccolo Puki nei pomeriggi piovosi ma anche nei giorni di sole in giardino o al parco.
Un blog molto interessante.

Così l’ho contattata e le ho chiesto se le avrebbe fatto piacere essere ospite sul mio blog con i suoi libri.
Ed eccola qui

Lascio a lei il compito di presentarsi.

Mi chiamo Giada, sono la mamma di un bimbo di quasi due anni, la moglie di un vulcanico veterinario e la proprietaria di un Border Collie folle. Da alcuni mesi, mi diverto a raccogliere nel mio blog Quandofuoripiove le idee e i giochi che provo o che intendo provare col piccolo di casa. È la seconda occasione che mi si presenta per dare libero sfogo alla mia creatività: la prima risale a qualche anno fa, quando ho avuto la possibilità di realizzare un sogno e di trasformare in un libro-gioco un’idea che mi girava in testa da un po’. Sono nati così i miei due piccoli alter-ego, Alex e Penny, che, attraverso le loro avventure, accompagnano i bambini alla scoperta dell’arte e delle civiltà del passato. Al primo libro ne sono seguiti altri tre: una bellissima esperienza che mi consente di confermare ciò che avevo sempre sospettato: vedere realizzato un proprio sogno è una sensazione potentissima, che crea dipendenza e ti obbliga a lottare per portarli a compimento tutti quanti!


Come vi dicevo Giada ha scritto dei meravigliosi libri per bambini.

Stefano si è subito interessato a questa storia, uniscono la sua passione per lo scoprire nuove avventure al mio amore per l’arte e le città,

Alex e Penny sono due fratelli gemelli, lei appassionata di arte e storia, lui è un genietto di internet. In una calda estate assolata i due ragazzini si lanciano in un avventura rispondendo ad un anncuncio dove cercano due collaboratori disposti ad affrontare rischi e pericoli con conoscenza di storia arte e tecnologi.
Eccoli cosi coinvolti in una meravigliosa avventura che li porterà in giro per il mondo. Per spostarsi usano una mongolfiera tecnologica e dovranno superare giochi, labirinti con astuzia e abilità.
Il libro che abbiano noi è Alex e Penny in VOLO SULL’ITALIA ma non si sono fermati qui sono stati nel far west,  in cina e in egitto…
Ma non voglio svelarvi troppo. Vi lascio qaulche foto sul libro e vi rimando al sito della White Star dove potrete trovare tutti e quattro i libri. Ma li trovate anche su amazon e su IBS

Insomma sono molto felice di mostrarvi questo libro e il fatto di conoscerne l’autrice mi ha emozionato davvero. Spero che anche voi vi appassionerete a queste mirabolanti avventure come me e Stefano.

Mammaaa non sapevo che le mongolfiere dentro sono fatte così..ci facciamo anche noi un giro??

Grazie a Giada per essere stata ospite sul mio blog.

8 Comments on “Guest Post: Quando Fuori Piove e Alex e Penny”

  1. Che bello!!! Grazie per questa intervista e questo post… io avevo sentito parlare dei libri di Alex e Penny, ma ancora non avevo capito che l’autrice era la portentosa “quandofuoripiove”! 🙂 Non che cambi qualcosa, l’ho conosciuta da poco ma mi piace assai e, libri o non libri, continuerò a seguirla nei suoi bellissimi “paciugamenti”! 😀

    1. Eheh anche io all’inizio non avevo collegato la cosa…poi quando l’ho scoperto mi ha fatto davvere piacere..mi ha emozionato sapere che questi libri sono stati scritti da una mamma blogger che conosco.

  2. Io sapevo già che Giada fosse anche una scrittrice affermata ed è per questo che mi incute una sana soggezione: talento, simpatia e creatività, tutto in una sola persona, è quasi ingiusto :))))))))))

    Brava Ele, bel post!

  3. Ma che bello, non lo sapevo, devo averli tra le mani questi libri perchè Giada scrive benissimo e ha una fantasia sfrenata, proprio come piace a me!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.