Giochi Uniti: la magia dei giochi in scatola

Elena ValliCON I BAMBINI, CRESCERE INSIEME, HOME, POST SPONSORIZZATOLeave a Comment

Giochi-uniti-fantascatti-elegraf-1

Giochi Uniti

Quanti di voi non hanno mai giocato a un gioco in scatola a Natale?

Giochi-uniti

Io li ho sempre adorati, amo l’atmosfera del raccoglimento, del divertirsi per un giorno tutti insieme, dimenticando i piatti sporchi nel lavandino e godersi un po’ la famiglia.E allora perché non divertirsi anche con dei giochi nuovi? Dopo la doverosa tombolata Natalizia, si possono provare allegre novità, che aguzzano la vista e l’ingegno. E vi dirò quelli che ne hanno più bisogno non sono i bambini, ma proprio noi adulti.
E Giochi Uniti ci viene incontro con due giochi, all’apparenza molto semplici, ma la dura realtà è che vi troverete spesso stracciati dai vostri figli.
Sto parlando di Cacio e Dadi e Fantascatti.

Cacio e Dadi

Questo è un gioco di abilità con i dadi, si perché in questo caso i dadi e con la matematica, si perché sono ben 8 e non è per niente facile riuscire a sommare tutti quei numeri per riuscire a prendere più pezzi di formaggio possibile.

Giochi-uniti-cacioedadi-elegraf-2

Lo scopo del gioco infatti è quello di prendere i pezzi di formaggio tirando i dadi e cercando di arrivare alla somma giusta per acchiappare il proprio pezzo di parmigiano.

Le tessere sono divise in 38 pezzi di formaggio, 5 tessere regalo e 7 tessere bonus.

Ogni giocatore può tirare i dadi per 4 volte, dapprima tutti insieme, poi anche due alla volta, i pezzi di formaggio da prendere sono numerati dall’ 1 all 6 e se ad esempio si riesce a fare 2 si prende il formaggio da 2  e così via.

I pezzi di formaggio vengono messi al centro del tavolo e si vince quando le tre pile sono esaurite.

Come dicevo qui ci va proprio l’abilità del giocatore a tirare i dadi e a fare i calcoli giusti, e indovinate chi è che perde sempre? Mio figlio in matematica mi batte di parecchio.

 

Fantascatti

Qui invece servono abilità e colpo d’occhio.

Giochi-uniti-fantascatti-elegraf-2

C’è un fantasma che infesta il castello, ha trovato una vecchia macchina fotografica e con questa cerca di fotografare tutto quello che fa apparire e scomparire, ma questa macchina ha un difetto, modifica i colori. Ed è cosi che una bottiglia verde in alcune foto sembra blu, e anche lo stesso fantasma potrebbe sembra di un grigio sporco.

Lo scopo del gioco è quello di aiutare il fantasma a ricordare cosa voleva far sparire, si mettono le carte al centro del tavolo insieme agli oggetti, ogni giocatore a turno deve pescare una carta e metterla sul tavolo, il primo che riuscirà a scoprire l’oggetto che ha cambiato colore, prendendolo da quelli sul tavolo.

In questo caso prende la carta. L’abilità è anche quella di capire se in quella carta c’è anche un oggetto che non ha cambiato colore.

Sembra facile, in realtà bisogna essere molto veloci.
Insomma noi per Natale ne avremo da fare. E voi cosa aspettate? Sono regali perfetti da far trovare sotto l’albero.

Li trovate su Giochi Uniti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.