Disegnare con la luce e Crayola

Elegrafica5 Comments

Vi ricordate le vecchie diapositive? Dai a parte gli amici con mille diapositive che vi obbligavano a stare ore al buio a vedere le loro foto, non era affascinante vedere proiettata sul muro un’immagine?
A me piaceva tantissimo mi divertivo un sacco a vedere luci e colori prendere forma sul muro.
Così quando Fattore Mamma mi ha mandato questo Proiettore Mega Crayola da testare con Stefano sono stata felicissima.

Stefano appena l’ha visto ha esclamato “Troppooo forteee”.
Il gioco è composto da una base con luce e lente di ingrandimento incorporata e sei dischetti trasparenti, sui quali disegnare l’opera d’arte da proiettare.
Sono inclusi anche i pennarelli lavabili da utilizzare sui dischetti.

Basta disegnare, con i pennarelli appositi, porre il dischetto sulla base della lente accendere l’interruttore del proiettore e spegnere la luce.

Ci siamo messi subito all’opera e abbiamo realizzato un sacco di immagini, era sera quindi era facile spegnere la luce e vedere i disegni materializzarsi sul muro.
Ma di giorno? Nessun problema, è passata pure la paura del buio e siamo andati nello sgabuzzino per vedere i nostri disegni proiettati sul muro.

Ed ecco la magia, casette, mostri, alieni prendono forma e si materializzano sul soffitto.

Purtroppo non avevo un cavalletto per fare le foto al buio, ma penso si intuisca l’effetto finale.
Una volta finito si lavano i dischetti con un panno bagnato e sono pronti per ricominciare a disegnare.

E poi si possono fare anche le ombre cinesi.

Post sponsorizzato

5 Comments on “Disegnare con la luce e Crayola”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.