Come fare una corona da indiano..augh

Elegrafica5 Comments

Quest’anno all’asilo ci hanno fatto girare il mondo, prima l’Africa, poi la Cina e ora l’America con gli indiani e i Cowboy.
Stefano è tutto preso da questo gioco. Ieri hanno fatto la tribù dei piedi verdi e si è dato il suo nome indiano “Toro in piedi” al che sia io che il papi l’abbiamo preso in giro dicendogli che vista la sua pigrizia avrebbe dovuto chiamarsi “Toro seduto”..eheh che cattivelli.
Così l’altro giorno abbiamo realizzato il nostro copricapo indiano. Un lavoretto semplice e veloce da fare insieme per sentirsi un vero capo tribù.
Ecco come realizzarla…
Occorrente
– tre fogli di cartoncino bianco
– scotch
– colla stick
– forbici
– pennarelli o pastelli a cera
– metro da sarta

Per chi non avesse tempo o voglia di disegnare trovate nel link qui sotto due file con le piume  e la corona pronte da stampare

Per prima cosa misurate la testolina del vostro bimbo o bimba, unite due fogli bianchi e disegnate un lungo rettangolo un po’ più lungo della misura della testa, e alto almeno 3 centimetri.
Poi decoratelo con tanti triangoli e cerchietti cosi come vedete in foto, o se volete date libero sfogo alla vostra creatività da indiane.
Poi fate colorare la corona al vostro bimbo
Da notare il mostrillo che ormai è diventato fidato compagno di Ste
Nel frattempo disegnate quattro piume sul terzo cartoncino bianco
Fate colorare anche queste al vostro piccolo indiano
Ritagliate la corona colorata
e incollatela all’estremità per formare un cerchio
Ritagliate ora anche le piume colorate (ha voluto colorarle lui così dice che cosi sembrano delle vere piume)

Infine incollatele all’interno della corona
Ed ecco pronto il vostro copricapo per il capo tribù

5 Comments on “Come fare una corona da indiano..augh”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.