Come fare un finto acquario con i bambini

Elegrafica2 Comments

Un paio di anni fa avevamo un acuario con i pesci rossi, poi si è rotto e da allora non l’abbiamo più comprato. Però Stefano è rimasto affezionato ai suoi pesciolini e ne vorrebbe uno. Ora però non me la sento di avere un acquario vero. Così dopo aver visto su un giornale come realizzarne uno con gel speciale fatto in una bustina di plastica, ho provato a ricrearne uno simile, (purtroppo non ricordo la fonte se per caso qualcuno l’ha visto me lo segnali pure).
Noi però siamo stati un po’ più spartani e l’abbiamo realizzato con quello che avevamo in casa.

Ecco come abbiamo fatto

Occorrente:
Una bustina trasparente portadocumenti
Carta crepla rossa
Cartoncino verde
sassolini di vetro blu
conchiglie

Per prima cosa fate disegnare dei pesciolini e delle stelline al vostro bambino sulla carta crepla

E della alghe sul cartoncino verde

Ritagliate poi i pesciolini e le alghe, e fateli incollare all’interno della busta, incollateli dalla parte visibile  in modo che una volta all’interno si vedano bene.

Poi inserite i sassi blu e le conchiglie, io ho ritagliato anche la parte con i fori per il raccoglitore, una volta finito il tutto richiudete la parte superiore e appendete a una parete.
Ecco pronto il vostro acuario personale, ovviamente potete sbizzarirvi e inserire quello che volete.

2 Comments on “Come fare un finto acquario con i bambini”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.