30 Mag 24

Bambini in festa: noi l’abbiamo provato

Oggi vorrei parlarvi di un libro per bambini, ma non un libro qualsiasi, non è un libro di favole, o forse si? Insomma alla fine cucinare con fantasia è anche questo, raccontare una storia divertente ai bambini per farli stare con noi anche mentre cuciniamo e appassionarli alla buona tavola.
Di cosa sto parlando? Ma del nuovissimo libro di Natalia Cattelani, la maestra di cucina. L’avrete vista no alla prova del cuoco sfornare meravigliosi manicaretti per i nostri bambini.
E’ uscito il suo nuovo libro Bambini in festa. E grazie a Gribaudo ho avuto modo di sfogliare in anteprima questa meraviglia.

Natalia la seguo da un po’ e ho già avuto modo di postare qui sul blog qualche sua ricetta presa dal suo sito o dal suo precedente libro.
E’ una persona splendida e molto disponibile, ha quattro figlie tutte femmine, è da
sempre appassionata di cucina e ha conseguito il diploma di Sommelier Fisar, nel 2004 ha aperto una scuola di cucina a Roma. Alla nascita della quarta figlia decide di dedicarsi solo alla cucina per bambini e ragazzi. Il blog Tempo di Cottura nasce nel 2008 e partecipa nel 2009 e nel 2010 alla Prova del Cuoco, e anche quest’anno è presente come Maestra di Cucina. Nel 2010 ha pubblicato il suo primo libro Ricette per Gioco. Partecipa anche a puntate dedicate alla cucina per bambini sul canale satellitare Alice e collabora con riviste e blog e sulla rivista A Tavola segue la rubrica fissa “Baby Food”. E collabora con il sito Piccolini.it
In questo libro si trovano tantissime idee per le ricette delle nostre feste. E’ fatto davvero bene e le foto sono fantastiche. Le ricette sono sempre idee fantastiche ma semplici, sono create per essere realizzate con l’aiuto dei nostri bambini e sperimentate da lei e dalle sue figlie, un libro fatto con amore e passione con tanti consigli utili. Ma le ricette a mio parere possono anche essere fatte spesso, ci sono ottimi spunti anche per le merende dei nostri bambini.
E potevamo noi non provare a fare una delle ricette presenti? Certo che no.
Abbiamo provato a realizzare i Dischi di cioccolato. Un’ottima idea di finger food tutto dolce da gustare sul divano la sera guardando un film in famiglia.
Unica accortezza…uno tira l’altro.
Ed ecco qui il resoconto fotografico del nostro esperimento culinario. Per la ricetta vi rimando al libro di Natalia che trovate in vendita già in molte librerie e sul sito della casa editrice Gribaudo.
Stefano l’ha sfogliato con cura da quando è arrivato e tutte le sere faceva fare la lista al suo papà di quello che voleva realizzare e ha riprodotto su un foglio tutte le ricette, quindi può anche essere una buona idea per far disegnare i nostri bambini.
Una volta scelta la sua ricetta preferita che non poteva che essere a base di cioccolato ci siamo messi all’opera.
Abbiamo mescolato..ehm..ok ha mescolato burro e zucchero.

Poi abbiamo setacciato farina e cioccolato

E infornato questi splendidi biscottini

Che dire…sono finiti in un batter d’occhio:-)

Grazie davvero a Natalia per queste idee fantastiche.

Questo è un post sponsorizzato nel senso che la casa editrice mi ha omaggiato del libro. Ma se non me l’avesse mandato l’avrei comunque acquistato e sicuramente è una bellissima idea regalo per il natale…anzi..io l’ho già fatto eheh per quest’anno per qualche persona sono già a posto.