Costume e cappello pompiere fai da te senza cucire

Elena ValliBLOG, CON I BAMBINI, GRAFICA E DESIGN, SCARICABILILeave a Comment

Chi non ha mai sognato da piccolo di fare il pompiere? Io ricordo ancora le puntate di Grisù, qualcuno se lo ricorda? Mio figlio però questa passione la sta prendendo davvero sul serio, tanto che già parla di spegnere incendi quando sarà grande e aiutare la gente. A natale il regalo che voleva di più di tutti, che se non fosse arrivato ci sarebbe rimasto malissimo, è stata la Caserma dei Pompieri della Lego.


Ora per carnevale ovviamente ha voluto vestirsi nemmeno a dirlo da Pompiere, qui siamo ancora in pieno carnevale con Rito Ambrosiano e oggi le maestre hanno chiesto di farli andare in maschera.

Inizialmente volevo semplicemente comprare la divisa in qualche negozio di giocattoli, perché non
avrei mai avuto il tempo di cucirne uno da capo.

Purtroppo quelle che si trovano in giro, sono quasi tutte dei pompieri americani e non ce ne sono di quelle dei nostri Vigili del fuoco, ho così pensato che ingegnandomi qualcosa sarebbe saltato fuori. Ho cercato un po’ in rete e anche li è davvero difficile trovare qualcosa perché sono sempre americani.
Il cappello poi, non se ne trovano di tutorial carini, solo uno sono riuscita a trovarne su Mumaroo che fa magie con il cartone, ma un po’ complicato e sempre americano, anche se da li ho in effetti preso spunto, e anche li stavo per arrendermi, ma abitando in un paesino cappelli da pompiere il giorno prima sono introvabili.

Allora sono andata a studiarmi un po’ le nostre divise, e con una vecchia camicia di papà, nastro adesivo giallo, tempere rossa, colla a caldo carta e forbici e uscito un costume da pompiere abbastanza realistico.

Non ho molte foto per il tutorial perché non sapevo come sarebbe venuto, ma vi lascio un paio di scaricabili che possono tornarvi utili se vorrete realizzarlo.

Occorrente:
Camicia nera abbondante
Nastro adesivo giallo
Colla a caldo
Carta adesiva
Pennarello giallo o tempera per stoffa gialla
Stampante
Bottiglia vuota
Cartoncino
Acrilico rosso
Colla

e…morsetto giocattolo (scoprirete poi per cosa..)

Per prima cosa ho tagliato le maniche della camicia a misura delle braccia del bambino. Ho applicato il nastro sul bordo tagliato per fermare il bordo,

Ho applicato poi il nastro adesivo ad altezza del petto e sul fondo della camicia tenendo qualche centimetro sopra la fine della camicia.

Ho stampato la scritta Vigili del fuoco, l’ho stampata su carta adesiva, ma ho poi comunque fermato il tutto con colla a caldo per sicurezza, ho ritagliato le lettere e le ho incollate usando una riga come guida per stare dritta.

Sotto alla scrittta ho incollato anche due bande gialle a destra e sinistra (se lo trovate potete usare anche del nastro adesivo argentato da usare come catarinfrangente da mettere nel mezzo delle due strisce).

Con un polsino ritagliato ho fatto anche la targhetta con il nome applicata con del velcro sempre applicato con colla a caldo, e ho scritto il nome con un pennellino e della vernice gialla.

Per il cappello ho preso la misura della testa da un cappello di mio figlio, ho tagliato la base e gli spicchi per il cappello sulla base dello schema che trovate qui sotto.

Ho poi modellato gli spicchi con l’aiuto di un caschetto da bici e li ho incollati prima alla base e poi al centro con la colla a caldo, questo lavoro è un po’ più complicato e ci ho lasciato qualche dito ma poi alla fine il risultato è stato abbastanza soddisfacente.

pompiere

Stefano l’ha poi dipinto di rosso e sul fronte abbiamo incollato uno stemma stilizzato dei Vigili del fuoco.

pompiere

Per l’estintore, ho preso una bottiglia d’acqua, l’ho carteggiata un po’ con la carta vetrata per far aderire meglio l’acrilico, operazione che vi consiglio per non ritrovarvi con la vernice rossa in mano, l’ho dipinta di rosso e il tappo di giallo. Poi ho incollato un pezzo del nastro usato per la camicia.

Pompiere

E il morsetto? Qui è stato l’ingegno del marito che ha pensato di usare un morsetto della pista delle macchinine per simulare il tappo dell’estintore ed è risultato convincente. Cosa ne pensate?

Per rendere il tutto più realistico gli ho sporcato la faccia con un po’ di carbone del camino.

Pronto per essere arruolato.

Qui trovate dei file da scaricare per aiutarvi nel vostro compito.

Schema cappello fai da te
Scritta Vigili del fuoco da stampare
Stemma Vigili del fuoco stilizzato