La Focaccia Veneta e il Curd all’Arancia

Elena ValliBLOG, RICETTELeave a Comment

Focaccia Veneta

La Focaccia Veneta Fraccaro

Ho il marito di origini venete, ma neppure lui conosceva questa bontà. Qui da noi la tradizione è sempre stata la Colomba, ma questa focaccia Veneta è stata davvero una sorpresa inaspettata.

Focaccia VenetaL’azienda Fraccaro utilizza lievito madre dal 1932 e utilizza solo materie prime fresche e di qualità,  e si sente davvero, all’apperenza potrebbe sembrare asciutta perché non ha ne uvette ne canditi, invece è un esplosione di sapore che si scioglie in bocca. Un gusto davvero unico.

Questa Focaccia era nato come dolce dei poveri, veniva fatto con l’impasto base del pane, aggiungendo uova, burro e zucchero, in piccole quantità per non far aumentare troppo il costo finale, e poi cotta nel forno a legna.

La Focaccia è talmente buona che l’azienda Fraccaro ha deciso di renderla disponibile tutto l’anno, ed è presentata in una confezione molto allegra.

Focaccia VenetaSul sito Fraccaro trovate anche altre molte specialità, e la spedizione è davvero veloce quindi siete ancora in tempo a ordinarla per Pasqua.

Focaccia VenetaCurd all’arancia

Io ve la propongo anche con una buonissima ricetta che ho trovato sul ricettario del Bimby, il Curd all’Arancia, una crema spalmabile a base di burro, uova e arance.

Ingredienti

  • Un’arancia
  • 115 g di zucchero
  • 2 uova
  • 80 g di burro

Procedimento

Mettere nel boccale la scorza dell’arancia e lo zucchero, polverizzare, 20 sec. vel 10

Aggiungere 100 g di succo di arancia, il burro e le uova, cuocere con il cestello al posto del misurino, 25 min, 90° C, vel.2

Intanto sterilizzate un vasetto facendolo bollire. Fate raffreddare e conservate a temperatura ambiente.

Focaccia Veneta

Veramente un’accoppiata perfetta.