Occasioni per volersi bene

Elena ValliBLOG, POST SPONSORIZZATOLeave a Comment

Occasioni per volersi bene

Per l’occasione della festa della mamma ho avuto modo di fare un viaggio nel mio passato. Il passato dei tuoi genitori e soprattutto della mamma può farti capire che mamma potrai essere un domani e col passare del tempo ti domandi se anche la tua di mamma ha fatto delle rinunce per poter essere un genitore migliore.

Sono solita dire che non amo fare rinunce in favore dei figli, o meglio, parliamo di sacrifici. Perché penso che si innesterebbe una catena di frustrazioni infinita.

So che mia mamma ha fatto alcune rinunce per me, ma non ha smesso di viaggiare con mio papà, non ha smesso comunque di fare coppia e di questo le sono grata, perché mi ha insegnato che non bisogna smettere di inseguire le proprie passioni a causa dei figli, ma semplicemente bisogna riadattarsi alla vita famigliare, gestendo i tempi in mOccasioni per volersi beneaniera diversa.


La passione per i viaggi l’ho presa da lei, che anche ora che è nonna non rinuncia alla sua vita, sente che ha ancora molto da vedere, e nonostante mio papà è mancato da 10 anni, ha ripreso in mano la sua vita.

Si è trasferita e ha cambiato paese, ma non ha smesso di essere una donna attiva e piena di interessi.

A lei devo anche il mio lato creativo, era una sarta e mi ha insegnato che niente si butta, ma tutto si può trasformare.

La ringrazio per avermi dato la passione per la vita, per le belle cose e per tutto quello che mi fa sentire felice.

Volersi bene

Ed è per questo che ho deciso di regalarle anche un motivo in più per prendersi cura di se, con una visita gratuita e senza impegno presso i centri amplifon, perché anche un semplice fischio all’orecchio può pregiudicare una buona qualità di vita.

Puoi prenotare una visita gratuita e prendere un appuntamento compilando il modulo o chiamando il numero verde 800 046 385