Reggiseno sportivo Brooks, un sostegno importante

Elena ValliBLOG, POST SPONSORIZZATO, RECENSIONI, SPORT0 Comments

http://www.brooksrunning.com/it_it/moving-comfort-sports-bras-control-collection/

Reggiseni sportivi Brooks

Uno dei motivi che mi ha sempre tenuta lontana dagli sport è sempre stato il mio seno abbondante. Ho sempre odiato correre perché mi faceva male il seno, dovevo tenerlo con le braccia per non prendere colpi.

Poi finalmente ho scoperto i reggiseni sportivi, anche se come sempre per le donna con taglie forti come me, ho sempre avuto problemi di taglia o di sostegno, credo che il reggiseno sia il capo di abbigliamento per la quale spendo più soldi, meno quantità, ma belli e confortevoli è sempre stato il mio motto, e quelli sportivi non fanno eccezione, e così da quando ho iniziato a muovermi di più ho sempre cercato il reggiseno perfetto.

brooks-bra-reggiseno-sportivo2
Ne ho provati diversi tipi, e tutti all’inizio andavano bene, ma c’era sempre qualcosa che non andava, a volte troppo morbidi e con il difetto di comprimere poco e lasciare troppo spazio al movimento del seno.

Ora finalmente Brooks ha realizzato il mio sogno. Ho trovato quello giusto, il sostegno perfetto per correre con le braccia libere di assecondare i miei movimenti e non utilizzate come appoggio aggiuntivo.

Ma come si sceglie il reggiseno giusto?

Brooks sostiene le donne al 100% e ha realizzato il reggiseno sportivo per tutti gli stili, con materiali hi-tech e adatti per tutte le attività non solo per la corsa, ed è veramente fondamentale sia quello giusto, sia per le donne come me con seno abbondante ma anche per chi ha una taglia più piccola. Da una ricerca che ha condotto è emerso che solo il 40% delle donne utilizza il reggiseno sportivo per l’attività fisica.

Ed è un grosso errore, come scegliamo le scarpe e l’abbigliamento giusto, anche per questo capo va posta maggiore attenzione, perché indossare quello corretto è una questione anche di salute.

Il seno non ha muscoli e sta su solo grazie a un unico legamento, per quello deve avere il sostegno adatto al proprio tipo di fisico.

Ad esempio voi lo sapevate che il seno durante un solo chilometro di corsa si sposta di ben 40 metri? Sono tantissimi. I reggiseni Brooks sono studiati proprio per ridurre questo impatto e rendere confortevole tutte le attività.

Settimana scorsa non ci potevo quasi credere, sono uscita a correre e finalmente non mi dava fastidio, con il mio Reggiseno Brooks Moving Comfort il seno se ne è stato fermo, non mi faceva male e ho corso benissimo senza dovermi preoccupare di tenerlo fermo con le braccia.

Non solo per la corsa, l’ho provato anche durante le mie lezioni di Yoga, e anche li non potevo credere alla libertà che avevo finalmente di fare movimenti anche più complessi senza dovermi preoccupare.

È talmente comodo che ormai diventerà il mio compagno ideale anche per le passeggiate in montagna.

Per scegliere il reggiseno sportivo più adatto al proprio fisico bisogna tenere conto di quattro fattori fondamentali:

  • La fascia: ovvero la misura della fascia inferiore, quella appena sotto al seno, bisogna misurarla e cercare quello che non sia ne troppo stretto ne troppo largo, e il gancetto non deve dare fastidio e deve essere centrato.
  • La coppa: Il seno non deve strabordare dalla coppa, ma essere contenuto perfettamente e non deve avere nemmeno troppo spazio.
  • Il ferretto: deve dare una sensazione di comodità, assecondare la linea del torace e adagiarsi sotto al seno.
  • Le spalline: non devono scivolare ne stringere e devono poter essere regolate.

Brooks ha proposto la linea Moving Comfort, un reggiseno per tutte, con materiali hitech e tecnologie all’avanguardia, con ben 3 categorie e 12 modelli tra i quali scegliere, così ogni donna può trovare quello ideale e adatto al proprio fisico senza problemi.

Le linee di Moving Comfort sono:

Secure, per le attività a basso impatto un modello che si adatta alle proprie forme, a linea Secure comprende i modelli FrontRunner Racer con coppe sagomate e senza alcuna cucitura, Justright Racer con coppe rimovibili, Sureshot Racer con tessuto comprimente e Fineform, con coppa unica e spalline regolabili. Il tessuto tecnico traspirante e termoregolatore assicura un contatto con la pelle saldo e asciutto, contribuendo alla comodità della calzata ed eliminando il rischio di fastidi e frizioni.


Reggiseno sportivo Brooks


Stabilize
, una linea che offre maggior vestibilità e che si può indossare anche nel tempo libero e comprende i modelli Anyday, dal design elegante, ideale da indossare anche nel tempo libero, con coppe sagomate, spalline convertibili e chiusura posteriore; Uprise Crossback e Uplift Crossback, con coppe sagomate e traforate per avere la massima traspirazione, e il modello Fiona, con le spalline regolabili sul davanti e le coppe modellate senza cuciture. Stabilize è adatta a tutte le donne che amano lo sport a tutto tondo e passano con disinvoltura da una tipologia di allenamento all’altra, cercando un reggiseno sportivo che doni sostegno e regolabilità.

Control, infine, è specificamente pensata per tenere ogni curva al suo posto. Ogni modello è regolabile sia anteriormente che posteriormente, gli inserti, discreti nel design, sono saldi e anti irritazione, per garantire un eccezionale sostegno anche negli allenamenti più intensi e impegnativi. I modelli Embody, Juno, Jubralee e Rebound Racer sono perfetti per l’allenamento o la prestazione ad alto impatto, dalle ripetute fino all’ultramaratona.

Reggiseno sportivo BrooksE questo è quello che ho io, il Juno Sport Bra, veramente comodo e comprime alla giusta misura, senza stringere ma sostenendo perfettamente il mio seno troppo abbondante.

Li trovate in vendita sul sito di Brooks e nei negozi di abbigliamento sportivo.

Uno dei consigli che vi do anche è quello di cambiarlo almeno ogni anno, e comunque a seconda dei lavaggi e dell’utilizzo che se ne fa, per essere sempre sicure di avere il giusto sostegno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *