Philips Lumea essential – Epilatore a luce pulsata – momento di relax

Elena ValliBLOG, POST SPONSORIZZATO, RECENSIONI Comments

Philips Lumea Essential

Philips Lumea Essential

Quest’estate ho avuto la possibilità di provare l’epilatore a luce pulsata Philips Lumea Essential. Premesso che fortunatamente le mie gambe non sono particolarmente irsute, ho la fortuna di avere ereditato da mia mamma questa caratteristica per cui mi devo depilare solo dal ginocchio in giù.

Sono comunque schiava di questa routine, e sono anni che ormai mi affido o alla lametta per emergenze o al famoso epilatore elettrico a strappo.

Ma ovviamente ogni settimana la ricrescita è inevitabile e con i due piccoli per casa mi trovavo sempre a dover depilarmi di corsa, con conseguenza arrossamento della pelle proprio nel momento in cui dovevo uscire di casa.

Così quando mi è stato chiesto di provare il nuovo epilatore a luce pulsata Philips Lumea Essential ho detto subito di sì. Non ho mai provato questo trattamento da un’estetista e quindi non so dirvi la differenza.

Philips Lumea EssentialMa dopo ormai quasi tre mesi di prova posso ritenermi soddisfatta. E finalmente il momento dell’epilazione non è più una corsa contro il tempo, ma una pausa di relax tutta per me.

Come funziona

L’epilatorePhilips Lumea Essential si basa sulla tecnologia IPL (Intense Pulsed Light), ovvero la stessa che viene utilizzate nei centri estetici, adattata ovviamente a un utilizzo casalingo più sicuro per i non esperti, il tutto in collaborazione con dermatologi esperti, con 10 anni di ricerche approfondite.

Si può utilizzare su viso, al di sotto degli zigomi e sul corpo, quindi anche su baffetti, ascelle e inguine.

Non si può utilizzare sulla pelle troppo scura e che si abbronza tanto, e non ci si deve esporre al sole per 48 ore dopo l’utilizzo.

Philips Lumea EssentialNon si può assolutamente usare in gravidanza e in allattamento.

Quindi dopo aver appurato che la mia pelle era adatta per l’utilizzo ho cominciato a utilizzarlo, i risultati non si vedono immediatamente.
Al primo utilizzo avevo un po’ timore di fare qualche errore, ma mi sono tranquillizzata subito, non ci son pericoli di scottature perché il sensore rileva automaticamente l’intensità adatta a seconda del colore di pelle. 

Rituale di relax per l’utilizzo

Ovviamente ne ho approfittato per chiudermi in bagno per un’oretta la sera e dedicarmi ai miei rituali di relax. Dopo una bella doccia ho asciugato bene la pelle, e ho iniziato l’utilizzo che è molto semplice.

Philips Lumea EssentialPer prima cosa bisogna preparare la pelle, ci si deve depilare prima per togliere la ricrescita dei peli, anche con il rasoio, se si utilizza una crema bisogna fare attenzione che la pelle sia ben pulita senza residui di crema depilatoria e con la ceretta attendere almeno 24 ore prima di utilizzarlo.

L’intensità del sensore si attiva automaticamente a seconda del colore della propria pelle, ma si può benissimo regolare da solo. Si deve tenere ben premuta la luce contro la pelle per attivare il flash della luce pulsata, altrimenti per il sistema di sicurezza la luce non funziona, non ci sono quindi rischi che parta accidentalmente.

Si sente un lieve calore sulla pelle, e la luce pulsata inizia il suo lavoro, bisogna fare attenzione e passare ogni pezzo di gamba senza lasciare spazi tra una passata e l’altra.
Dopo il primo trattamento sembra non sia successo nulla, e c’è ancora un po’ di ricrescita, ma già al terzo trattamento si comincia a vedere meno ricrescita tra un trattamento e l’altro e già al quarto la pelle comincia a essere sempre liscia e perfetta.

Per i primi trattamenti si utilizza almeno ogni due settimane, e al raggiungimento del risultato, si possono fare pause di 4 settimane tra un trattamento e l’altro per il mantenimento.

Philips Lumea EssentialIn effetti ora dopo un utilizzo costante la mia pelle è liscia e non ho più problemi di ricrescita, intanto continuo nel suo utilizzo. Sono circa al terzo mese di utilizzo e sono soddisfatta, più avanti vi farò sapere se l’efficacia è duratura nel tempo.

Sicuramente il fatto di non dovermi più preoccupare dell’estetista è un ottimo motivo di utilizzo, e non provo più il dolore che provavo con l’epilatore elettrico.

Il costo non è basso, ma se si fa il conto di tutto quello che si spende solitamente tra estetista, ceretta, creme e rasoi, è un ottimo investimento a lungo termine, anche perché è un prodotto che dura nel tempo.

E finalmente anche d’inverno non rischierò di sembrare un orso dal ginocchio in giù.

Io ve lo consiglio, se volete farvi fare un bel regalo o anche semplicemente dedicare un piccolo investimento per voi, trovate l’epilatore a luce pulsata Philips Lumea Essential anche su amazon.