Leolandia a due anni e HalLEOween

Elena ValliBLOG, CON I BAMBINI, CRESCERE INSIEME, POST SPONSORIZZATO, SCARICABILI, VIAGGI E VACANZE Comments

Leolandia e HalLEOween

Quest’estate, per il secondo anno abbiamo festeggiato il compleanno di Stefano a Leolandia. Finalmente in quest’occasione siamo riusciti a portare anche Paolo. La sua prima volta in un parco divertimenti, o quasi, siamo già stati anche con lui, ma aveva solo un anno.

Leolandia HalleoweenInizialmente era un po’ spaventato dai giochi, poi quando ha capito che ci si poteva divertire è impazzito dalla gioia.
Ancora oggi continua a ripetere in loop Aleoleo…Leolandia.

Dopo due mesi siamo ancora allo stesso punto, e quando due settimane fa siamo passati in auto dal cartello di Leolandia, ha pianto per mezzora in macchina, quando ha capito che non era la destinazione finale del viaggio.

Masha e Orso e la Casa di Peppa Pig

Leolandia ormai per noi è quasi casa, è il quarto anno che ci andiamo, ma ogni volta sono divertimenti e emozioni diverse, i bambini crescono, e se prima il grande aveva paura e dovevo convincerlo a salire due volte sullo stesso gioco, ora lui spavaldo sale senza paura su qualsiasi gioco, mentre io invecchio e riesco a farmi venire le nausee anche sui falchi.

Leolandia HalleoweenE vedere Paolo che a voleva salire sulla nave dei pirati era davvero un’emozione unica, ci sono volute grandi opere di convincimento per farlo desistere e giocare solo con le navi telecomandate.

Leolandia HalleoweenE poi, e poi finalmente siamo arrivati alla meta tanto agognata, lo spettacolo di Masha e Orso e la Casa di Peppa Pig e ovviamente il suo amato Trenino Thomas.

Leolandia Halleoween
Dopo aver passato la mattinata ad andare su e giù dalle rapide di Leonardo, aver roteato sulle botti, essere saliti sulla ruota panoramica, provato tutte le giostre anche dei bambini piccoli, prima di pranzo siamo andati a vedere lo spettacolo di Masha e Orso, inutile dire che i suoi occhi hanno brillato come non mai, lui ama Masha e Orso, tanto che credo si identifichi un po’ troppo nella piccola bimba dispettosa, e ovviamente noi mamme come facciamo a non capire il povero Orso?

Leolandia HalleoweenMi sono emozionata con Paolo durante lo spettacolo, eh si sono una mamma dalla lacrima facile e con la piccola peste bionda mi commuovo spesso, dai ditemi che voi non avete pianto alla puntata del Pinguino che gioca con Masha.

Leolandia Halleoween

Leolandia HalleoweenDopo lo spettacolo siamo passati a fare una visita alla Minitalia, che rimane la mia attrazione preferita e finalmente siamo poi riusciti a entrare nella casa di Peppa Pig, l’anno scorso non ce l’avevo fatta perché non avevo la scusa di Paolo, per costringere gli altri due a restare in coda.

Leolandia HalleoweenA me è piaciuta tantissimo, c’erano anche le galosce, la tv funzionante sul serio, e al primo piano il bagno, dove ho provato a spiegare a Paolo l’uso del WC ma non c’è stato verso, ha pianto pure li, e la cameretta meravigliosa, con i pulsanti per accendere e spegnere i giochi, con Signor Zampefini che si calava dall’alto, e la luce che si accende e si spegne, con Peppa Fatina che appare alla finestra.

Leolandia Halleoween
In cucina abbiamo provato tutte le pietanze, e ovviamente Paolo si è fiondato nel frigo per vedere se c’era davvero da mangiare.

Leolandia HalleoweenImmancabile la foto finale con Peppa.

leolandia-2016-2anni-6

Leolandia HalleoweenE per finire ci siamo fatti un giro nella zona di Leolandia Expo1906, propri dedicate e ispirata alla grande manifestazione del 1906.

Leolandia Halleoween

Leolandia Halleoween

Leolandia HalleoweenUn giro su Twister Mountain, e su Strabilia Kong immancabile.

Lo sapete che tutta l’energia di Leolandia è prodotta da fonti rinnovabili?

 

Come ogni anno in questo periodo Leolandia si trasforma e zucche, pipistrelli e streghe fanno la loro comparsa al parco, tingendo tutto di magiche sfumature arancioni con HalLEOween, l’unica festa di Halloween che non fa paura ai piccoli, ma li diverte con tante zucche, spaventapasseri, ragnetti e streghette.

Leolandia HalleoweenCi saranno anche tanti spettacoli dedicati con la partecipazione di Cristina D’Avena e Giorgio Vanni.

E da sabato 22 ottobre fino al 1 novembre, Bat Pat, un simpatico pipistrello parlante che vi farà giocare a “Dolcetto o Scherzetto?”.

Leolandia HalleoweenSabato 22 ottobre ci sarà anche in anteprima una puntata speciale del cartoon del simpatico pipistrello, una produzione Atlantyca Entertainment in coproduzione con Imira Entertainment, in collaborazione con Mondo TV con la partecipazione di RAI Fiction e TVE.

Insomma io non me lo farei scappare, andate sul sito di Leolandia e prenotate il vostro biglietto, prenotando prima sul sito avrete un ottimo sconto.

Leolandia Halleoween

Leolandia HalleoweenFatemi sapere se ci andate, e se volete mandatemi le vostre foto di HalLEOween, ne farò una simpatica raccolta.