Sempre più grande, e i Minion

Elena ValliBLOG, CON I BAMBINI, POST SPONSORIZZATOLeave a Comment

Varta-bob-luce-minion

I Minion

Non mi capacito di come il tempo stia passando. Settimana prossima Paolo farà due anni e Stefano ormai va in terza elementare, ed è sempre più grande Ieri pensavo a diventare mamma e oggi mi trovo qui con questi due bambini con esigenze totalmente diverse, e con caratteri diametralmente opposti.

Stefano calmo, tranquillo, riflessivo, sempre allegro ma anche sempre perso nei suoi pensieri, un quasi ragazzino che ancora però è un bambino, diviso tra il voler crescere e il voler mantenere ancora l’innocenza dei suoi anni.

Varta-bob-luce-minion2

Paolo curioso, sensibile, dolce ma anche nel pieno dei suoi terribili due. Venerdì prossimo compirà due anni, e fra poco è pure natale.

Come dicevo in questi giorni osservo molto Stefano, sta crescendo, molto in fretta, ma ancora ha le sue paure da bambino, che poi tanto da bambino non sono, le sue paure sono anche le mie, solo che io ormai ho imparato a controllare (più o meno) lui ancora no. E spesso si ritrova a chiedermi aiuto per via di un incubo, o a non voler stare da solo in una stanza senza rumore, perché il troppo silenzio lo disturba.

E mi arrabbio quando gli dicono “ormai sei grande”, no non è grande, sta diventando grande, ma deve ancora capire come. E lo sta facendo con i suoi tempi e con i suoi modi.

E così capita che ancora di notte voglia la luce in camera. Lo rassicura addormentarsi con un tenue chiarore che gli illumina ogni cosa.

Varta-bob-luce-minion-cameretta

Ora Stefano ha suo fratello, ma per problemi di spazio dorme ancora con in camera con noi, e così ho deciso che finché non faremo la cameretta, saranno separati, e quindi? Quindi lui ha una piccola luce che tiene accesa di notte. L’unico problema è che una volta addormentato questa luce rimane accesa tutta la notte, e seppure consumando poco è sempre energia sprecata.

Ma ora finalmente è arrivato Bob dei Minion di Varta,  in nostro soccorso.

Una luce notturna veramente carina e divertente, e ha un bellissimo particolare, si può impostare il tempo di accensione e dopo poco si spegne da sola.

Si accende con un interruttore sul retro e programmando l’intensità si può decidere se lasciarla accesa per 30 o 60 minuti. Funziona a pile, e quando si spegne se il bambino si sveglia di notte può accenderla semplicemente sfiorandola sul fronte.
Abbiamo così risolto il nostro problema. Bob si accende rischiare con una luce tenue la cameretta e accompagna i bambini nel sonno con discrezione e soprattutto non si spreca corrente inutile.

E se si vuole essere ancora più ecologici si possono utilizzare le pile ricaricabili. Varta ha pensato anche a quello.

Varta-caricabatterie

Infatti ha creato dei caricabatterie davvero speciali, che possono essere usati come dock station per il cellulare, e con un display led ci avvisano quando le pile sono cariche, così facendo scorta di ricaricabili anche per Natale non avremo più il problema di rimanere senza pile e non inquiniamo l’ambiente.

Se poi siete indecisi su quali pile comprare, vi basta scaricare l’app di Varta  e in un attimo saprete quale vi serve.

VARTA_App_Screen_01_INT