Una gita in Austria, un piccolo sogno

Elena ValliBLOG, CON I BAMBINI, GRAFICA E DESIGN, IDEE WEEKEND, POST SPONSORIZZATO, SCARICABILILeave a Comment

Uno dei miei sogni più grandi è quello di poter girare tutta l’Europa del Nord. Amo la montagna i paesaggi invernali, sogno di poter prendere un camper e girarmi così tutti i luoghi che amo. Il giorno del mio compleanno mi è stato regalato un piccolo pezzo di questo sogno, l’Austria. Compio gli anni in primavera il 21 e il 22 siamo partiti tutti e quattro per questo soggiorno da sogno al Club Funimation Katschberg un Hotel&Spa della catena Falkensteiner. Certo ce n’è ancora da vedere questa è solo una pezzo, ma sono già grata al destino di avermene fatta vedere una parte.

Funimation-Katschberg-slittino5

Siamo andati in macchina e ci siamo goduti ogni singolo istante, anche Paolo il piccolo che in macchina non sempre da il meglio di sè, è stato molto tranquillo, fortunatamente, e con Stefano abbiamo passato il tempo a giocare e a chiacchierare, lui si è preparato molto a questa piccola vacanza, la sua prima volta all’estero, si perché abbiamo sempre viaggiato con lui, ma sempre rimanendo nei confini italici. Ha cercato anche di imparare qualche parola di Tedesco “perché se incontro qualche bambino se no come faccio a fare amicizia?”, a suo modo è riuscito a legare e farsi capire anche li.

Funimation-Katschberg-casetteGià varcato il confine mi sono subito innamorata del paesaggio. Per chi non lo sapesse Katschpergass è un valico alpino che collega la Carinzia e la zona di Salisburgo, è un valico che separa geograficamente gli Alti Tauri dalle Alpi della Gurktal. Una località di montagna bellissima sia d’estate che d’inverno. Le casette isolate su sulle montagne mi hanno fatta immergere immediatamente nell’atmosfera fiabesca che mi aspettavo.

Funimation-Katschberg-paesaggio6

Il Funimation Hotel della catena di alberghi Katschberg è situato direttamente sulle piste da sci a 1600 m, basta prendere un ascensore fare quattro passi e ti trovi direttamente ai piedi del comprensorio sciistico, meta ideale per chi ama anche le ciaspolate d’inverno e le lunghe passeggiate d’estate, proprio come noi, e un paradiso per gli sciatori. In questa occasione non abbiamo preso gli sci perché ci siamo goduti i nostri bambini, uno è ancora troppo piccolo e avevamo voglia di riposarci e goderci un po’ la pace e il silenzio della montagna innevata.

Funimation-Katschberg-paesaggio3

Quando siamo arrivati il tempo non era dei migliori, ma l’accoglienza ci ha fatto dimenticare immediatamente il freddo.

Funimation-Katschberg-camino Ci siamo riposati e rifoccilati con piacere, festeggiando il mio compleanno con vino bianco e noccioline per i più piccoli.

 

Il Funimation hotel è davvero grande e non ci si può proprio annoiare.Le camere sono tutte in legno calde, spaziose e accoglienti.

Funimation-Katschberg-camera1 Funimation-Katschberg-camera

E la vista è direttamente sulle piste e sul parco giochi esterno che d’estate intrattiene i piccoli ospiti.

Funimation-Katschberg-vistabalcone

La mascotte dell’Hotel è Falky un simpatico falco che accoglie i piccoli ospiti con i suoi quaderni e i pastelli da colorare, una mascotte che accompagna poi i bambini in giornate di divertimento sia con gli adulti che possono accompagnarli a divertirsi nell’ampia sala giochi sia con i bravissimi animatori che propongono sempre attività divertenti, e per il relax c’è anche un cinema tutto dedicato a loro.

Funimation-Katschberg-salagiochi2 Funimation-Katschberg-biliardo

Funimation-Katschberg-salagiochi1 Funimation-Katschberg-coloriamo

Funimation-Katschberg-salapranzo1

Sono rimasta molto colpita anche dall’attenzione dedicata al cibo sia durante la colazione che a pranzo e a cena, c’era un’ampia scelta di tutti i tipi e per tutti i gusti, il buffet non mancava davvero di nulla, anche per i più piccoli con un’ampia zona dedicata a loro, con cibi freschi e genuini, non la solita pasta al sugo. Non ho mai visto mio figlio grande mangiare così tanto, lui è solitamente molto schizzinoso, ma a quanto pare l’aria di montagna gli ha fatto bene, perché ha mangiato di tutto senza battere ciglio. E anche per il più piccolo la scelta era variegata. Io mi sono innamorata delle marmellate fatte in casa e del loro latte che era veramente ottimo.

Funimation-Katschberg-colazione1

La colazione poi era molto abbondante perché dedicata alla preparazione di una giornata di sci, con un breakfast a mezzogiorno per rifocillarsi in attesa della cena serale.

Funimation-Katschberg-slittino

Per chi voleva poi c’era anche la possibilità di far cenare i bambini prima con gli animatori dell’hotel.

Noi al mattino ci dedicavamo all’esplorazione della zona con lo slittino e ai giochi sulla neve con i bambini e per chi volesse l’animazione di Falky è disponibile anche per i piccoli sciatori, con corsi e giochi tutti dedicati ai piccoli ospiti. Il pomeriggio invece lo passavamo nella piscina dell’hotel, con la scelta tra la piscina grande nella zona relax e la piscina con giochi d’acqua per i più piccoli.

Funimation-Katschberg-slittino1

I dintorni dell’hotel sono proprio come me li aspettavo, un paradiso di neve e piste da sci con paesaggi mozzafiato e i silenzi dei boschi della montagna, ho anche trovato la casa dei miei sogni, mi trasferirei qui all’istante.

Funimation-Katschberg-baita

Funimation-Katschberg-paesaggio2 Funimation-Katschberg-paesaggio5 Funimation-Katschberg-katschi

E stare qui d’estate deve essere un tripudio di colori.

Funimation-Katschberg-piste

Funimation-Katschberg-piscinabambini

Quattro giorni veramente da sogno, dove finalmente dopo un anno di corse e incastri vari sono riuscita a godermi la mia famiglia senza pensieri.

Funimation-Katschberg-saletta

 

Ho anche una piccola sopresa per voi. Se volete qui sotto ho realizzato quattro disegni che potete scaricare e stampare da far colorare ai bambini.

 Scarica i disegni da colorare: Disegno da colorare Baita  Disegno da colorare camino Disegno da colorare, slitta